TECNOLOGIE ALIMENTARI – MACCHINE PER PASTA E TRASPORTATORI A SPIRALE

Nastri trasportatori per alimenti: impianti a spirale per il trattamento termico

30 aprile 2018 |

Freezing tower spiral conveyor

Fiera Ipack Ima: non solo macchinari per la produzione di pasta, ma anche nastri trasportatori per il trattamento di prodotti alimentari e non alimentari.

Alla fiera Ipack ima che si terrà dal 29 maggio al 1° giugno 2018 a Fiera MilanoRho, insieme ai nostri impianti per la produzione di pasta (SARP: MACCHINARI PER LA PRODUZIONE DI PASTA DI QUALITÀ.) allo stand Stand B48 Hall 3 esporremo anche gli innovativi nastri trasportatori a spirale. Pensati per tutti i trattamenti termici coinvolti nelle fasi di produzione di prodotti alimentari e non, in particolar modo di prodotti da forno, latticini e derivati, verdure e frutta lavorate, carne, gelati e dessert, prodotti beverage.

Nastri trasportatori per tutti i trattamenti termici. Massima resa con il minimo consumo.

I nostri nastri trasportatori oltre ad essere progettati per ottimizzare le fasi di essiccazione, sterilizzazione, pastorizzazione, raffreddamento, surgelazione o lievitazione di differenti prodotti, sono progettati per minimizzare lo spazio di ingombro e aumentare il risparmio energetico del processo di produzione. La loro formazione a spirale, che si sviluppa a spire in altezza, ottimizza lo spazio di ingombro perchè il vuoto centrale della macchina viene sfruttato per collocare tutti i dispositivi necessari al trattamento desiderato, determinando un rendimento di scambio termico tra aria e prodotto vicino al 100%.

Tutte le parti dell’impianto a contatto con il prodotto garantiscono la massima igiene nel processo di produzione. La collocazione di queste parti è inoltre studiata per favorire la pulizia e le manutenzioni ordinarie.

Perchè scegliere i nastri trasportatori per alimenti a spirale SARP?

I nostri nastri trasportatori per alimenti sono costruiti a partire dalle singole esigenze dei nostri clienti. I nostri impianti a spirale sono vantaggiosi perché sono progettati per:

  • Ottimizzare ​gli ​spazi
  • Flessibilità del layout
  • Ridurre il ​tempo di produzione
  • Ottimizzare ​il ​trattamento
  • Garantire risparmio ​energetico
  • Ridurre gli interventi di ​​manutenzione
  • Assenza ​di ​lubrificazione

Quali tipi di nastri trasportatori per alimenti a spirale produciamo?

Per soddisfare i bisogni dei clienti abbiamo ideato tre tipologie di spirale:

  • Spirale a traino orizzontale con nastro modulare in materiale plastico: è costituita da un nastro trasportatore in materiale plastico alimentare con un sistema di traino che consente alle spire di svilupparsi in altezza. I rapporti di curvatura della macchina possono essere minimi, quindi i diametri sviluppati dall’impianto sono inferiori.
  • Spirale a traino verticale con nastro modulare in acciaio inox o materiale plastico: può essere costituita o da acciaio inox o da materiale plastico alimentare. Anche questa seconda tipologia di spirale si sviluppa in alto in forma tonda o ovale oppure a 8. É possibile posizionare esternamente il traino rispetto alla cella, facilitandone la manutenzione ordinaria.
  • Spirale a tamburo chiuso o aperto: è costituita da un nastro trasportatore in acciaio inox o materiale plastico alimentare con un sistema di traino a tamburo. L’apertura o la chiusura del tamburo permette di ottimizzare i flussi d’aria a seconda delle esigenze.

TECNOLOGIE ALIMENTARI – MACCHINE PER PASTA E TRASPORTATORI A SPIRALE